mercoledì 11 novembre 2015

Suggestioni di Novembre


Il giorno è stato splendente con il suo cielo di smalto azzurro.





 E gli alberi erano gioielli abbaglianti fatti di topazio e rubino.




Ma la sera scende mesta nel mese dell'anno in cui il velo si fa più sottile e gli spiriti tornano a camminare sui vecchi sentieri, con in mano una lampada accesa.







Mentre la nebbia sale dai canali, si spande nell'aria l'odore pungente di legna bruciata.




I contadini accendono fuochi nei campi.




Nel buio le braci rosseggiano come spaventosi occhi di antichi diavoli usciti dalla terra nera.



G.

(Le foto 1, 3, 4, 5 sono scaricate dal sito Morguefile free photos)

14 commenti:

  1. Ciao Giorgia,
    le immagini che proponi interpretano l'atmosfera di questa stagione, la mia preferita, che aspetto come il ritorno di qualcosa di caro e di familiare.
    Un forte abbraccio:))
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marilena, anch'io amo molto questo mese, e quest'anno mi sembra che i suoi colori siano più belli del solito.
      A presto!

      Elimina
  2. Mi sembra di sentire l'odore di legna bruciata....! Che magia questo post!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace molto uscire la sera e percepire l'odore della legna bruciata camminando tra la nebbia.
      Baci!

      Elimina
  3. Poesia allo stato puro!Che bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, troppo carina! Sono piccole impressioni raccolte durante una passeggiata serale in compagnia del mio cane.
      A presto!

      Elimina
  4. Grazie per questo post che sa di magia antica e di calore.
    Foto meravigliose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il tuo commento graditissimo.
      A presto!

      Elimina
    2. Ti ho inserita fra le mie meraviglie d'autunno...spero ti faccia piacere!
      http://www.naturalentamente.it/magie-autunno/

      Elimina
    3. Wow!!! Che bello!!!! Non mi aspettavo che questo piccolo post, scritto quasi di getto per fissare alcune impressioni fugaci, potesse piacere tanto... Ti ringrazio, per me è un onore.

      Elimina
  5. Ciao! Mi sono appena aggiunta tra i followers anche qui. Non avevo visto questo tuo altro blog, mi spiace. Ma ho rimediato.
    Mi ritrovo molto in quello che dici nella presentazione..."ragazza fuori moda". Anch'io vorrei tenere un blog del genere, ma non riuscirei più a gestire nulla.
    Il tuo post è rilassante. Mi riporta indietro nel tempo, a quando alle elementari si andava alle letture sull'autunno.
    Magari allora, quelle pagine mi annoiavano e mi sembravano tristi, perchè ero pur sempre una bambina, preferivo l'estate e le libertà che proponeva.
    Oggi che sono adulta, cerco nell'autunno quella tranquillità e quella pace di cui ho bisogno, vista la vita frenetica. Non per niente è diventata la mia stagione preferita (insieme all'inverno).
    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta tra i lettori oltremarini! È sempre una gioia quando si aggiunge qualche nuovo amico. Anch'io da piccola adoravo l'estate e invece oggi l'autunno è il periodo che preferisco. Grazie del tuo commento, a presto.

      Elimina
  6. bellissime foto suggellare da parole colme di calor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio cara Pinguina. Un saluto e a presto.

      Elimina